Urmet Energy

...energia sotto controllo

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home FAQ

Che cosa sono i millesimi di riscaldamento?

Il prelievo di calore è effettuato in proporzione al fabbisogno di energia termica utile e pertanto i consumi involontari sono ripartiti in base ai millesimi di fabbisogno che sono calcolati secondo le specifiche tecniche UNI/TS 11300 (parte 1 e parte 2). Esperti in materia suggeriscono il calcolo del fabbisogno in funzione dell’edificio come realizzato in origine. Ciò significa che il calcolo dei millesimi non è richiesto ogni qualvolta siano fatti interventi all’interno di una singola unità immobiliare, come per esempio la sostituzione degli infissi. Di fatto solo se la rete di distribuzione subisce modifiche o se viene dimostrato che il calcolo precedente è sbagliato, i millesimi andrebbero aggiornati in conformità alla UNI 10200:2015.

La vecchia suddivisione in percentuali fisse (il tipico 30% e 70%) viene pertanto definitivamente superata. La UNI 10200 non prevede la determinazione a priori delle due quote, ma fornisce la procedura per calcolare le quantità in gioco tramite una valutazione energetica dell’edificio. È comprensibile pertanto che questo compito, data la complessità delle valutazioni, debba essere necessariamente e obbligatoriamente (secondo Dlgs 10/91) eseguito dal progettista.

  • Le disposizioni regionali non possono in nessun modo prevalere su un decreto legislativo
  • L’applicazione di coefficienti correttivi mette a rischio il condominio in quanto soggetto a sanzioni perché l’impianto non è a norma di legge.
  • Inoltre la delibera dell’assemblea di condominio che adotta i coefficienti correttivi può essere annullata perché non conforme alle normative vigenti.

La UNI10200:2015 non prevede l’applicazione di COEFFICIENTI CORRETTIVI per “agevolare” unità immobiliari più sfavorite

 

Che cos’è iPerThermo?

E' un sistema tecnologico integrato di termoregolazione e contabilizzazione  del calore per gli impianti termici centralizzati.

 

Cosa si intende per autonomia termica?

Per autonomia termica si intende che ogni singolo utente possa richiedere in qualsiasi momento la temperatura di comfort con programmazione di orari per ogni singolo giorno o settimana dell’anno.

 

Perché dovrei acquistare iPerThermo?

La maggior parte dei costi energetici deriva dal riscaldamento, che spesso è basato su una tecnologia obsoleta. Adesso c’è una soluzione smart: iPerThermo® ti aiuta a risparmiare energia, e la spesa sostenuta per l'acquisto si ammortizza in breve tempo.

Un investimento più che un acquisto

...che attiva il riscaldamento quando stai per rincasare e lo disattiva non appena esci, in modo automatico. Inoltre, iPerThermo® studia le caratteristiche del tuo appartamento per riscaldarlo in modo più efficiente.

Risparmia, quando nessuno è a casa.

iPerThermo® ottimizza i consumi energetici ed evita gli sprechi: impara ad abbassare la temperatura non appena tutti escono, senza dimenticare di riscaldare casa in modo efficiente non appena il primo componente della tua famiglia sta per rientrare. Risparmi così fino al 35% sui costi di riscaldamento.

iPerThermo® aiuta a conoscere il tuo edificio

Sapevi che non tutti gli edifici vengono riscaldati allo stesso modo? Isolamento, dimensioni delle stanze, superfici finestrate e tipo di riscaldamento influiscono significativamente sul riscaldamento. Fin dall’inizio, impara dunque a riscaldare il tuo appartamento considerandone le caratteristiche tecniche.

Gestisci e controlla il tuo riscaldamento da qualsiasi luogo

Grazie alla iPerThermo® app puoi attivare e controllare il tuo riscaldamento ovunque tu sia. L'app iPerThermo®, disponibile per tablet e smartphone Android, ti permette di modificare le impostazioni del tuo sistema di riscaldamento in tutta semplicità, direttamente dal tuo dispositivo mobile.

 


Pagina 2 di 4
IperThermo presentazione
Il più completo sistema di contabilizzazione e termoregolazione oggi in commercio.